[Header] [About Us] SRI World

L’investimento responsabile

In qualità di amministratore del capitale dei clienti e di leader dell’industria europea dei fondi di investimento, Carmignac ha la responsabilità di investire attivamente e impegnarsi nei confronti delle società nelle quali investe affinché perseguano la crescita del capitale nel lungo termine. Forti dell’indipendenza e della trasparenza che caratterizzano il nostro operato sin dal 1989, abbiamo da tempo adottato la pratica dell’investimento responsabile. In qualità di “risk manager”, puntiamo a contenere i rischi sul maggior numero possibile di fattori, tra i quali rientrano a pieno titolo i rischi finanziari, ma anche i rischi legati alla cattiva governance e alla sottorappresentanza degli azionisti, il mancato rispetto di prerogative sociali quali la salute e la sicurezza e i criteri ambientali, in particolare riguardo alle riserve di combustibile fossile. Seguici nel nostro viaggio nell’investimento responsabile continuando a leggere questa pagina.

[Divider] [About us] [SRI] Rocks

Impegno e approccio ISR



Presenti da oltre 30 anni nel settore degli investimenti, siamo da sempre impegnati a essere:

  • Indipendenti: Il capitale è interamente detenuto dai dirigenti, i gestori e i dipendenti. Non essere legati ad alcun gruppo riduce significativamente il rischio di conflitti di interesse con le società in cui investiamo il patrimonio affidatoci (AUM).

  • Trasparenti: Ogni trimestre pubblichiamo la composizione dettagliata dei portafogli dei nostri Fondi. Le relazioni sono consultabili pubblicamente sul sito internet, assicurando così l’assoluta chiarezza delle nostre strategie di investimento. Per la maggior parte dei Fondi, le relazioni annuali certificate includono un commento sulle principali sfide ambientali, sociali e di governance delle società in cui deteniamo una partecipazione.

  • Responsabili: Non investiamo in società che operano in settori controversi, come le aziende del settore del tabacco o i produttori di carbone termico. Inoltre, in qualità di azionisti, ci impegniamo attivamente presso le società e, come recentemente affermato, abbiamo l’obiettivo aziendale di partecipare a tutte le azioni di voto possibili*.

    *Per ulteriori informazioni sulle esclusioni e le politiche di voto consultare la sezione Politiche e relazioni di questa pagina.

Che cosa significa per noi aderire ai criteri ESG?

  • Ambiente: Nella nostra sfera di interesse rientrano l’impatto delle imprese sull’ambiente e la loro capacità di offrire servizi e prodotti idonei per affrontare le sfide ecologiche. Tra le problematiche ambientali da noi prese in esame rientrano il trattamento delle emissioni di carbonio, l’inquinamento, i rifiuti e i consumi idrici delle imprese.

  • Società: Le nostre azioni di monitoraggio si concentrano sull’impatto ambientale delle imprese nei confronti di tutti i nostri stakeholder (fornitori, dipendenti, consumatori) alla luce delle crescenti aspettative dell’opinione pubblica in materia di responsabilità sociale delle imprese. Tra le problematiche sociali da noi considerate rientrano tutte le categorie di abusi nei confronti dei lavoratori, le metriche di valutazione per l’avvicendamento del personale, la diversità, la salute e la sicurezza sul posto di lavoro, la distribuzione del reddito e la sicurezza dei prodotti.

  • Governance: La nostra attenzione è focalizzata sul valore aggiunto creato dalle imprese che incoraggiano una condotta etica di governance. Tra le problematiche di governance da noi considerate rientrano la tendenza a fare uso di corruzione e tangenti, il coinvolgimento e l’impatto dei governi sul management delle società, l’indipendenza del consiglio di amministrazione, la remunerazione dei dirigenti e le pratiche contrarie al principio della libera concorrenza.


Adesione a iniziative e organizzazioni

In una costante volontà di rafforzare il nostro ruolo di gestori attivi nell’investimento responsabile, ci impegniamo ad agire in qualità di amministratori degli investimenti dei nostri clienti attraverso la partecipazione attiva a iniziative e organizzazioni che promuovono i valori nei quali crediamo. La collaborazione con altre società di asset management all’interno di organizzazioni globalmente riconosciute e l’appartenenza attiva ai Comitati di investimento responsabile delle principali associazioni europee di fondi di investimento sono azioni importanti volte a perseguire i nostri obiettivi sulla mitigazione del cambiamento climatico e il progresso sociale. Ci permettono inoltre di contribuire alla consultazione in corso sulle normative e allo sviluppo di best practice nel settore dell’asset management.

Scopri le azioni e le organizzazioni alle quali abbiamo aderito

[Insights] [SRI] Image Affiliations
[Divider] [About us] [SRI] Sand

Adesione globale ai criteri ESG



Al 31/12/2019, 92% del nostro patrimonio gestito, hanno adottato un approccio globale per integrare i criteri ESG nel processo di investimento, sia nella fase di analisi sia nella fase di decisione di investimento.

*Patrimonio gestito esclusi i fondi di fondi e i mandati di gestione.

I nostri gestori e analisti sono direttamente responsabili dell’implementazione e del monitoraggio dei loro portafogli. A tal fine la ricerca proprietaria e la ricerca ESG di organismi terzi si affianca agli incontri con il management delle società con il supporto del Sustainability team. L’integrazione dei criteri ESG nel processo di investimento si articola in quattro fasi:
 

1. Comprendere: Integriamo e selezioniamo le best practice in materia di investimento responsabile. Ci avvaliamo dello strumento di screening ex ante MSCI Business Involvement Screening Research e delle ricerche sulle società effettuate da MSCI ESG Ratings.

2. Integrare i criteri ESG: Integriamo la valutazione dei fattori ESG nella logica di investimento e nel monitoraggio costante. Individuiamo i fattori di rischio e adottiamo un comportamento responsabile. Ci atteniamo alla lista di esclusione di società, riconosciamo gli aspetti potenzialmente controversi negli investimenti e ci impegniamo con le società rispetto a queste tematiche.

3. Impegnarsi: Promuoviamo nel tempo i criteri ambientali, sociali e di governance, in particolare attraverso la nostra politica di voto attivo.

4. Comunicare: Pubblichiamo annualmente le politiche di voto e di engagement e le relazioni sulla gestione. Per i Fondi interessati (92% del patrimonio gestito), pubblichiamo le relazioni annuali con un commento specifico sulla dimensione ESG. Pubblichiamo le emissioni di CO2 per quasi il 40% del patrimonio gestito. Rendiamo disponibile su richiesta l’analisi di MSCI ESG Analytics sui criteri ambientali, sociali e di governance e sull’impronta di carbonio dei nostri Fondi.

[Divider] [About us] [SRI] Tree bark

I Fondi ISR



Il nostro impegno a favore dell’investimento responsabile è sempre più esteso. Sei Fondi Carmignac adottano un approccio socialmente responsabile e coprono diverse aree geografiche e asset class:

  • Carmignac Portfolio Family Governed,
  • Carmignac Portfolio Grandchildren,
  • Carmignac Portfolio Grande Europe,
  • Carmignac Emergents,
  • Carmignac Portfolio Emergents,
  • Carmignac Portfolio Emerging Patrimoine.

I seguenti Fondi hanno ottenuto la certificazione belga “Towards Sustainability” e il marchio francese “ISR” che, oltre a essere un riconoscimento ufficiale del nostro impegno nell’investimento sostenibile, sono una garanzia di maggiore visibilità nei confronti dei risparmiatori europei:

[Insights] [SRI] Table 1 IT

I paesi di distribuzione al pubblico di ciascun Fondo sono riportati nel Fund Processing Passport (FPP) e sul nostro sito internet. Per ulteriori informazioni sulle certificazioni consultare il sito www.lelabelisr.fr/en e il sito www.towardssustainability.be

Per ulteriori informazioni sull’approccio adottato da ciascun Fondo, ti invitiamo a leggere questo documento e ad accedere ai seguenti link.

Carmignac Portfolio Family Governed:

Carmignac Portfolio Grandchildren:

Carmignac Portfolio Grande Europe:

Carmignac Emergents:

Carmignac Portfolio Emergents:

Carmignac Portfolio Emerging Patrimoine:

[Divider] [About us] [SRI] Clay

Politiche di voto e relazioni



Politica di esclusione

  • Norme per le imprese – Selezione dell’universo di investimento di tutti i nostri Fondi per escludere le società che contravvengono alle norme globali relative alla tutela ambientale, i diritti umani, i diritti dei lavoratori e le leggi anticorruzione, basata sulla Ricerca Norm-Based di ISS-Ethix*.

  • Attività delle imprese – Selezione per escludere dagli investimenti di Carmignac il settore delle armi controverse, ossia le mine antiuomo, le bombe a grappolo, le armi chimiche e biologiche, le armi all’uranio impoverito e le armi nucleari. Sulla base delle convinzioni proprie di Carmignac, le restrizioni agli investimenti sono estese ai produttori di tabacco e di carbone termico** per tutti i Fondi.

Scarica qui sotto il documento esteso sulla politica di esclusione:

Politica di esclusione 2019

*La ricerca norm-based di ISS-Ethix valuta l’aderenza delle imprese alle norme globali sulla tutela ambientale, i diritti umani, i diritti dei lavoratori e le leggi anticorruzione. Le norme globali sono contenute in iniziative e linee guida internazionali quali le Linee guida OCSE per le imprese multinazionali, la Dichiarazione tripartita dell’OIL di principi sulle imprese multinazionali e la politica sociale, il Global Compact dell’ONU e, più recentemente, i Principi guida dell’ONU sulle imprese e i diritti umani. **I produttori di carbone termico che derivano oltre il 10% del proprio fatturato dall’estrazione di carbone termico sono esclusi da tutti i nostri Fondi.

Politica di voto e relazioni

Collaboriamo con Institutional Shareholder Services (ISS), società leader dei servizi di Corporate Governance e di analisi ed elaborazione del proxy voting. Possiamo così beneficiare della scala globale di ISS e delle sue approfondite raccomandazioni e ricerche in materia di governance, conservando il controllo totale delle nostre scelte di voto. Inoltre abbiamo adottato le linee guida sulla sostenibilità di ISS.

Scarica qui sotto la politica di voto e i report:

Nel quadro della revisione della Politica di engagement per allinearla con la direttiva Shareholder Rights (SRD II) e il relativo recepimento nei diversi paesi avvenuto nel corso del 2019, Carmignac conferma che la Politica di voto sarà tempestivamente integrata nella Politica di engagement come uno dei pilastri del Quadro di riferimento dell’engagement. Pertanto, anche le relazioni sulla politica di voto per la stagione di voto assembleare 2020 saranno integrate nella relazione sull’engagement per il relativo anno solare.

Politica di engagement

Carmignac esercita un’attività di engagement nei confronti delle società nelle quali investe e mette in atto un’effettiva gestione responsabile. La nostra Politica di engagement, scaricabile al link sotto riportato, illustra il nostro approccio attivo in materia di engagement nei confronti delle società nelle quali investiamo. Una descrizione più completa è disponibile nella relazione annuale di ogni Fondo.

Politica di engagement 2019

Nel quadro della revisione della Politica di engagement per allinearla con la direttiva Shareholder Rights (SRD II) e il relativo recepimento nei diversi paesi avvenuto nel corso del 2019, Carmignac conferma che la Politica di voto sarà tempestivamente integrata nella Politica di engagement come uno dei pilastri del Quadro di riferimento dell’engagement. Pertanto, anche le relazioni sulla politica di voto per la stagione di voto assembleare 2020 saranno integrate nella relazione sull’engagement per il relativo anno solare. Inoltre, includerà ulteriori aspetti quali il nostro modello di monitoraggio della strategia, la performance finanziaria e non finanziaria, la struttura patrimoniale e la struttura dei rischi delle società nelle quali investiamo (laddove applicabile) e anche il nostro modello di cooperazione con altri stakeholder e le azioni coordinate. Infine, conformemente al Quadro di riferimento per la gestione dei conflitti di interesse, la Politica di engagement 2020 di Carmignac includerà il modello di gestione di Carmignac, in questo quadro d’azione rafforzato, dei conflitti di interesse effettivi e potenziali derivanti dal Quadro di riferimento aggiornato dell’engagement.

Codice di trasparenza

L’investimento responsabile (IR) è parte essenziale del posizionamento strategico e del comportamento di Carmignac. Siamo formalmente attivi nell’ambito dell’IR dal 2012 attraverso l’adesione ai Principi di Investimento Responsabile delle Nazioni Unite (UNPRI) e sosteniamo il Codice europeo per la trasparenza degli Investimenti Sostenibili e Responsabili (European SRI Transparency Code). Abbiamo pubblicato la nostra seconda dichiarazione d’impegno per i Fondi europei ed emergenti e la prima dichiarazione per i Fondi globali, Carmignac Portfolio Grandchildren e Carmignac Portfolio Family Governed. Le nostre risposte complete sono accessibili ai seguenti link:

Codice di trasparenza – Mercati emergenti (in inglese)

Codice di trasparenza - Europa (in inglese)

Codice di trasparenza – Azioni globali (in inglese)


Politica sul clima e relazione sulle emissioni di carbonio

Carmignac ha reso l’attenzione alle sfide climatiche una componente formale del proprio processo di investimento aderendo agli sforzi intrapresi nel quadro dell’Accordo di Parigi e applicando l’articolo 173 della normativa sulla transizione energetica ripresa nel Codice monetario e finanziario del governo francese (art. L533-22-1) relativa alla rendicontazione dell’impronta di carbonio e l’implementazione dei principi ESG nei fondi.

Al 31/12/2019, €12,6 miliardi, pari al 38% del patrimonio gestito (AUM), sono misurati e monitorati in termini di emissioni di carbonio (1) . L’impronta di carbonio di questi investimenti è risultata inferiore del 63% rispetto agli indici di riferimento per milione di euro investito e in base ai dati di MSCI Carbon Analytics.

Politica sul clima e relazione sull’impronta di carbonio 2019

[Insights] [SRI] Table 2 IT

(1) Fondi Carmignac per i quali le emissioni di carbonio vengono misurate e monitorate: (2) L’indice di riferimento di ogni Fondo è investito ipoteticamente con lo stesso patrimonio gestito dei corrispondenti Fondi azionari di Carmignac e calcolato per le emissioni totali di CO2 e per ogni milione di euro investito. Fonte: MSCI Carbon Analytics, 31/12/2019.