Press Archive

Carmignac lancia sul mercato il fondo Carmignac Portfolio Patrimoine Europe

31.10.2018

Carmignac annuncia la registrazione di Carmignac Portfolio Patrimoine Europe*, che punta ad ampliare l’offerta di prodotti per investitori di lungo periodo. Il fondo si basa sulla stessa filosofia d’investimento flessibile, multi-asset e decorrelata dall’indice di riferimento che caratterizza tutta la gamma Patrimoine e mira, da un lato, a generare performance a lungo termine in molteplici contesti d’investimento, dall’altro a offrire un utile strumento di diversificazione per gli investitori.

Almeno la metà del patrimonio di Carmignac Portfolio Patrimoine Europe è investita in titoli obbligazionari, mentre l’esposizione azionaria netta può variare tra lo 0% e il 50%. La flessibilità che caratterizza il fondo consente ai gestori di sviluppare una strategia d’investimento basata sulla conviction, al fine di generare rendimenti positivi a lungo termine e ridurre al contempo i rischi ribassisti. Carmignac Portfolio Patrimoine Europe presenta una duration netta breve e trae vantaggio dall’attuale contesto di aumento dei tassi d’interesse, grazie a un ampio intervallo di duration modificata, compreso tra -4 e +10. Inoltre, l’esposizione a valute non europee limitata al 20% permette di assumere rischi valutari moderati.

Il fondo si distingue per l’offerta di un universo d’investimento focalizzato su titoli azionari e obbligazionari europei e per l’adozione di un approccio bottom-up rigoroso, con una strategia attiva su azioni e tassi d’interesse. Carmignac Portfolio Patrimoine Europe sarà co-gestito da Mark Denham, Responsabile dei Fondi Azionari Europei e gestore di Carmignac Portfolio Grande Europe, e da Keith Ney, Gestore del Fondo obbligazionario di punta Carmignac Sécurité.

Edouard Carmignac, CIO di Carmignac, ha dichiarato: “Siamo soddisfatti di poter ampliare la gamma di soluzioni Patrimoine con l’integrazione di Carmignac Portfolio Patrimoine Europe per soddisfare le esigenze di investimento a lungo termine dei nostri clienti. Sono fiducioso che Mark e Keith, che hanno già dimostrato ampie capacità e competenze, rappresenteranno il team migliore per conseguire questo obiettivo.”

*Ad oggi, il fondo è registrato in Francia, Lussemburgo, Austria, Belgio, Spagna, Germania e Italia (solo per gli investitori professionali).

Caratteristiche di Carmignac Portfolio Patrimoine Europe (classe di azioni A EUR acc)

Forma giuridica: Comparto della SICAV lussemburghese Carmignac Portfolio

ISIN: LU1744628287

Data primo NAV: 29/12/2017

Valuta: Euro

Periodicità di quotazione: giornaliera

Categoria Morningstar : EUR Moderate Allocation

Obiettivo d’investimento: sovraperformare l’indice di riferimento su un periodo di investimento minimo di tre anni.

Indice di riferimento: 50% STOXX Europe 600 (SXXR) + 50% BofA Merrill Lynch All Maturity All Euro Government Index (ECAS). Ricalcolato trimestralmente.

Rischi principali:

Rischio azionario: le variazioni del prezzo delle azioni, la cui portata dipende da fattori esterni, dal volume dei titoli scambiati e dal livello di capitalizzazione di mercato, possono incidere sulla performance del Fondo.

Rischio di tasso d’interesse: il rischio di tasso d’interesse si traduce in una diminuzione del valore patrimoniale netto in caso di variazioni dei tassi d’interesse.

Rischio di credito: il rischio di credito consiste nel rischio di insolvibilità da parte dell’emittente.

Rischio di cambio: il rischio di cambio è correlato all’esposizione, attraverso investimenti diretti o utilizzando strumenti finanziari derivati, a una valuta diversa da quella di valorizzazione del Fondo.

Il Fondo è a rischio di perdita del capitale.

Garanzia del capitale: No

Orizzonte temporale minimo consigliato per l’investimento: 3 anni

Commissioni:

A EUR Acc

Commissioni massime di ingresso spettanti ai collocatori: 4,00%

Commissioni di riscatto: 0,00%

Commissioni di gestione: 1,50%

Altre commissioni: 0,30%

Commissioni variabili di gestione: 10% delle plusvalenze realizzate in caso di performance positiva e superiore a quella dell’indice di riferimento dall’inizio dell’anno.

*Per la classe di azioni A EUR acc. Scala di rischio del KIID (Informazioni chiave per gli investitori): scala da 1 (rischio più basso) a 7 (rischio più elevato). Il rischio di livello 1 non significa che l’investimento sia privo di rischio. Questo indicatore può variare nel tempo

Keith Ney è entrato a far parte di Carmignac nel 2005 ed è membro del team obbligazionario di cui è responsabile Rose Ouahba. Dopo aver ricoperto per cinque anni la carica di Responsabile del Credito, dal 2013 è l’unico gestore di Carmignac Sécurité, fondo obbligazionario denominato in euro. Prima di entrare a far parte di Carmignac aveva lavorato per cinque anni presso Lawndale Capital Management negli Stati Uniti. Keith ha conseguito una laurea in Economia Aziendale presso l’Università della California, Berkeley e possiede la certificazione CFA.

Mark Denham è entrato a far parte di Carmignac a ottobre del 2016 in qualità di Responsabile dei Fondi Azionari Europei, all’interno del team di David Older, Responsabile dei Fondi Azionari, e gestisce Carmignac Grande Europe, Fondo azionario europeo di società large cap. Mark si è laureato a Cambridge, conseguendo una laurea in Scienze Naturali e un master post-laurea in Matematica Avanzata. Ha inoltre conseguito le qualifiche per la gestione degli investimenti e come membro dell’Ordine degli Attuari. Prima di entrare a far parte di Carmignac Mark aveva lavorato per tredici anni presso Aviva Investors a Londra, dove era responsabile dei fondi azionari paneuropei. In precedenza era stato gestore di fondi azionari europei presso Insight Investment e presso National Mutual Life.