Flash Note

Un esordio promettente per Carmignac Portfolio Patrimoine Europe

13.02.2020

Carmignac Portfolio Patrimoine Europe, Fondo multi-asset guidato dal duo di gestori europei Mark Denham e Keith Ney, è stato creato con la ferma intenzione di rivelare il potenziale sottostimato dell’Europa a baneficio dei clienti. A due anni dal lancio, il bilancio è promettente.

Il 31 dicembre scorso Carmignac Portfolio Patrimoine Europe ha compiuto due anni. Il Fondo era stato costituito per offrire agli investitori un’alternativa più “flessibile” in un contesto europeo in costante mutamento. Avevamo perciò optato per un Fondo incentrato sulla filosofia “patrimoine”, caratterizzata da un approccio flessibile, multi-asset e di lungo termine.

Per prendere le redini di questa nuova strategia, la scelta era caduta in maniera naturale su Mark Denham e Keith Ney, gestori rispettivamente dei Fondi Carmignac Portfolio Grande Europe e Carmignac Sécurité, con un’ambizione: individuare titoli di valore promettenti sui mercati azionari e obbligazionari europei adattandosi alle diverse configurazioni di mercato.

A due anni di distanza, dopo avere attraversato dapprima una fase di mercato ribassista e poi una fase rialzista, non immuni da insidie, l’ambizione del Fondo resta invariata e i risultati non si sono fatti attendere 1: Carmignac Portfolio Patrimoine Europe batte il 97% dei competitor con una performance del 13,01% e il 95% dei competitor con un indice di Sharpe di 1,64 2.

Un esordio promettente per Carmignac Portfolio Patrimoine Europe


Prossimo bilancio a gennaio in occasione del terzo anniversario di Carmignac Portfolio Patrimoine Europe. In attesa di questo appuntamento, per ottenere ulteriori informazioni :

*Per la quota A EUR Acc. Scala di rischio del KIID (documento contenente le informazioni chiave per l’investitore). Il rischio 1 non significa un investimento privo di rischio. L’indicatore può variare in qualsiasi momento. (1) Il Fondo mira a sovraperformare l'indice di rferimento in un orizzonte temporale minimo di 3 anni. (2) L’indice di Sharpe è una misura della redditività del portafoglio rispetto a un investimento privo di rischio. Se superiore a 1 indica che il portafoglio sovraperforma un investimento privo di rischio e che non genera performance assumendo un rischio troppo elevato. Fonte: Carmignac, Morningstar, dati dal 31/12/2017 al 31/12/2019. Le performance passate non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri. Le performance si intendono al netto delle spese (escluse eventuali commissioni di ingresso spettanti al distributore). Il gruppo dei peer include le seguenti categorie Morningstar: EUR Aggressive Allocation, EUR Cautious Allocation, EUR Flexible Allocation, EUR Moderate Allocation. © 2019 Morningstar, Inc. Tutti i diritti riservati. Fonte e copyright: Citywire. Mark Denham ha ricevuto il rating AA e Keith Ney il rating + di Citywire sulla base delle performance corrette per il rischio realizzate su tre anni al 31/12/2019. Ogni riferimento a premi o classifi che non è garanzia dei risultati futuri del Fondo o del gestore. (3) 50% STOXX Europe 600 (dividendi netti reinvestiti) + 50% BofA Merrill Lynch All Maturity All Euro Government. Indice ribilanciato trimestralmente.

Carmignac Portfolio Patrimoine Europe

Principali rischi del Fondo

AZIONARIO: Le variazioni del prezzo delle azioni, la cui portata dipende da fattori economici esterni, dal volume dei titoli scambiati e dal livello di capitalizzazione delle società, possono incidere sulla performance del Fondo.

TASSO D'INTERESSE: Il rischio di tasso si traduce in una diminuzione del valore patrimoniale netto in caso di variazione dei tassi.

CREDITO: Il rischio di credito consiste nel rischio d'insolvibilità da parte dell'emittente.

CAMBIO: Il rischio di cambio è connesso all'esposizione, mediante investimenti diretti ovvero utilizzando strumenti finanziari derivati, a una valuta diversa da quella di valorizzazione del Fondo.

L'investimento nel Fondo potrebbe comportare un rischio di perdita di capitale.